Risposte ai Tag – Stanza arredata – Cucina

Disegno due cucine: la prima di inizio novecento, la seconda dell’anno 2ooo.

Immagine 1

Il grande rettangolo blu è il posto dove disegnerò la “credenza”, l’antico mobile di cucina. Il fornello è quello in muratura con fuoco a carbone. Le piastre erano formate da anelli circolari in ferro che permettevano una piccola o grande apertura circolare, adatta al diametro della pentola da adoperare. Gli sportelli di acceso per il combustibile avevano griglie o un piccolo sportellino per regolare il flusso di aria che ossigenava più o meno il carbone, variando così la temperatura. Chiudendo il flusso d’aria si otteneva lo spegnimento del fuoco. Il carbone veniva prelevato con una paletta adatta da uno o due vani/deposito posti nella parte bassa del fornello. Una cappa raccoglieva il fumo e lo disperdeva fuori, attraverso un comignolo.

Immagine 9a

Disegno di uno sportello con chiavistello e griglia d’areazione.

Immagine 9a1

Le piastre del fornello. Un ferro adatto permetteva di togliere o aggiungere gli anelli.

Immagine 9b

Disegno complessivo del fornello a carbone, spesso rivestito con piastrelle di ceramica economica o pregiata secondo il livello sociale del proprietario.

Studio della credenza, antico mobile della cucina.

Immagine 6

Immagine a7

Partendo dal rettangolo disegnato sulla parete di fondo, ottengo attraverso il punto di fuga i volumi principali del mobile.

Immagine a7a

Studio dei dettagli della credenza.

Immagine a7c

Il disegno completo della credenza.

Immagine a

Posiziono il fornello e la credenza.

Immagine a9

Completo con una finestra e una porta.

Disegno per una cucina moderna.

Immagine b1

Disegno sulla parete di fondo (in rosso) le superfici dei mobili. Con il punto di fuga le posiziono nello spazio della stanza.

Immagine b2

Disegno il mobile inferiore. Decido il posto del forno e delle scaldavivande, della lavastoviglie e uno spazio (determinato da due linee verticali di un eventuale isola (tavolo).

Immagine b3

Disegno gli sportelli per il mobile pensile e posiziono la cappa per il fornello ad induzione.

Immagine b4

Posiziono i mobili e aggiungo sulla sinistra un alto frigorifero con surgelatore.

Immagine b5

Completo le pareti. Aggiungo un balcone e una porta.

Immagine b6

Completo il mobile con il lavello, la piastra a induzione e l’isola.

ffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffff

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Risposte ai Tag e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...