Il foglio della scrittrice

Un altro racconto vecchio di cassetto.

La mattina del primo freddo invernale, Lucia si sveglia presto. Avrebbe voluto rimanere sotto la coperta ma non può, il lavoro è parte del suo quotidiano impegno. Svogliata raggiunge il bagno, per iniziare a prepararsi. Distrattamente guarda lo specchio e vede la sua immagine sorridere. Stringe le labbra e ne osserva il riflesso, anche l’immagine smette di sorridere. Mentre si prepara, l’orologio del campanile batte sette rintocchi.

Immagine 1

È in ritardo, velocemente conclude  pettinandosi. Mentre torna in camera per vestirsi, incrocia il marito che la guarda sorridendo. Lei gli dice: – Ciao, sono in ritardo… corro. – Lui la guarda e con un sorriso, ancora più “aperto”, risponde: – Ciao, corri… piano.

Immagine 2

Non ha tempo di fare colazione, pensa prenderò una brioche e un cappuccino al bar vicino all’ufficio.

Ciao mamma – le dice la figlia e sorridendo aggiunge – noi già abbiamo finito.

– Lo vedo, dalle briciole e dal disordine sul tavolo, metti un po’ a posto, io sono in ritardo. Ciao. – risponde lei mentre sente una leggera carezza sui capelli e una voce conosciuta.

– Anch’io sono in ritardo. –  Si gira ed è accolta dal sorriso luminoso del figlio. – Vuoi un passaggio? – gli dice.

– No, mi viene a prendere un amico, anzi è già arrivato l’ho visto dalla finestra. – risponde lui.

Immagine 3

Mentre è in auto, pensa che hanno tutti da sorridere stamattina? Anche quando parcheggia l’auto, le persone che passano vicino sorridono. Comincia quasi a innervosirsi.  Forse ho qualcosa di ridicolo pensa. L’orologio della torre batte otto colpi.

Immagine 4

Si è appena seduta al suo posto di lavoro, quando un uomo entra. – Buongiorno – ha un foglio in mano. Lucia si alza e risponde: – Buongiorno a lei. Vuole una fotocopia?

– Sì, grazie. Tre.

L’uomo ha intorno al collo una strana sciarpa bianca, sembra morbida ed evanescente come una nuvola. Le porge il foglio, un brivido percorre la schiena di Lucia: il foglio è bianco!

Vorrebbe dire qualcosa ma lui sorride e dice: – La prego, non dica nulla. Mi faccia le tre copie.

Immagine 5

Quest’ultimo sorriso, che corona quelli dell’intera mattinata, l’affascina e nella sua mente non trova un motivo per non fare le copie. Sorride, prende dalla mano il foglio e lo inserisce nella fotocopiatrice. Pochi secondi e le copie sono pronte,  le dà all’uomo rabbrividendo: i fogli consegnati non sono bianchi, proprio al centro troneggia una scritta in corsivo. Non riesce a leggerla, l’uomo ringrazia, paga e va via.

Immagine 6

Passa solo un attimo, lei si ricorda che non gli ha consegnato l’originale, prende il foglio bianco dalla fotocopiatrice e insegue lo sconosciuto. Fuori fa freddo ma lei esce senza coprirsi, non vuol perdere tempo. Guarda a destra poi a sinistra, la strada è quasi deserta, solo alcuni passanti infreddoliti ma dell’uomo nessuna traccia: è sparito. Sente un brivido, questa volta è per il freddo, ritorna dentro. La curiosità è forte, rimette il foglio e ne fa una copia.

Immagine 7

Lo legge: Lucia questo foglio è bianco e bianco ritornerà dopo che l’avrai letto. Conservalo è tuo. Ogni volta che lo prenderai sarà pronto per ricevere le parole dei tuoi pensieri, le tue idee e tutto quello che darà alla luce la tua mente.

Lucia ha capito. Il sorriso e il foglio saranno gli amici della sua nuova esistenza.

L’orologio della torre batte nove colpi.

Immagine 8

ffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffff

 

Questa voce è stata pubblicata in Racconti illustrati e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il foglio della scrittrice

  1. Vale ha detto:

    Bello. Sembra dire poco e invece dice molto 🙂 Un abbraccio.

  2. Recenso ha detto:

    Bello. Sembra dire poco e invece dice molto 🙂 Un abbraccio.

  3. dinorotoli ha detto:

    A un doppio commento … doppio abbraccio.

  4. Pingback: Elenco racconti | disegnare da adulti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...