Tavola prova Delos Digital

Una delle ultime, tra le tante iniziative che la WMI “Writers Magazine Italia propone, è la Delos Digital. Consiste in ebook con racconti horror disegnati a Fumetti, ricavati dalla serie già digitale The Tube.

Occorrendo dei Fumettisti, ha inviato la sceneggiatura per una tavola di prova a chi era, o è  interessato.

Io non sono un fumettista ma ho partecipato con passione, come partecipo a tutte le iniziative della WMI.

Ho anche comprato una tavoletta grafica per disegnare a mano libera sullo schermo ma non è molto facile. Abituato con la matita o meglio con la penna  su fogli di carta non riesco a seguire lo schermo. Mi dovrò allenare molto. Al momento l’occhio segue lo schermo ma la mano va per fatti suoi, mi manca il sincronismo: tavoletta-occhio-schermo-mano. Alla fine ho adoperato il mio programma preferito “Inkscape”.

Ecco la sceneggiatura inviatomi dalla Delos Digital:

………………………………………………………………………………………………………………………………………….

TAVOLA DI PROVA PER THE TUBE

La tavola deve essere disegnata in bianco e nero, inviata come file PDF alla nostra mail, con le seguenti misure: 14 x 18.5 cm (base per altezza).

 Disposizione delle vignette e altro sono a totale creatività del fumettista, basta riferirsi al testo di sceneggiatura seguente per le scene, i personaggi da illustrare e i dialoghi da inserire.

 Ecco il testo di sceneggiatura:

Siamo nel vagone di un treno della metropolitana. Le porte sono aperte e fuori, sulla banchina, si vedono delle sagome indistinte che barcollano. Non si capisce cosa siano (sapremo dopo che sono zombie). Dentro il vagone, oltre ad alcune persone spaventate che si stringono le une alle altre, c’è Milo, un ragazzo di diciotto anni, occhi color smeraldo e cresta verde in testa. Vicino a lui un gruppo di tre ragazze spaventate, fra cui Marika, tra i diciassette e i diciotto anni. Molto carina, bionda, capelli lunghi, indossa una minigonna.

All’improvviso, all’esterno del vagone, una donna si schianta contro il  vetro con un rumore sordo, la faccia e le mani con i palmi aperti contro il vetro, che sporca con il sangue che ha sulle mani e sul viso. Ha la bocca spalancata in un urlo, gli occhi pieni di terrore. Milo la osserva sbalordito e fa un passo indietro, ma in quel momento una delle creature indistinte fuori del vagone entra nel treno. E’ uno zombie, tutto sporco di sangue, con le mani protese in avanti.

Ivan, un ragazzino di sedici anni, ossuto, faccia brufolosa, che indossa un giubbino e sta accanto a Milo, urla: – Che diavolo succede? Cosa sono quelle cose?

La creatura (uno zombie) scruta i passeggeri del vagone che assistono impotenti trattenendo il fiato. Poi apre la bocca, che assomiglia a un antro oscuro grondante sangue e brandelli di carne umana, ed emette un grugnito animalesco che scatena il panico: – Graaaaarrr!

Mentre tutti corrono via come impazziti nel piccolo vagone stipato di gente, calpestandosi e spingendosi a vicenda per farsi largo verso il fondo del vagone, lo zombie avanza verso Milo protendendo le mani lorde di sangue. All’improvviso Marika strilla: – Aaaahhh!

Il suo primo piano terrorizzato chiude la tavola.

 Questa la tavola da disegnare. Buon lavoro!

………………………………………………………………………………………………………………………………………….

Ecco lo studio della mia Tavola.

(Il testo rosso e blu è la divisione in quadri che ho ricavato  della sceneggiatura)

TavolaStudio

La tavola inviata.

TavolaProva

Come avevo previsto, ripeto non ho nessuna esperienza da Fumettista, la mia tavola non è stata giustamente considerata valida.

Ecco la gentile risposta:

……………………………………………………………………………………………………………………………………

Ciao, Goffredo (Dino).
Grazie per averci mandato la tavola di prova, che ci sembra davvero interessante. Crediamo però che il disegno sia un po’ troppo dilettantesco (nel senso buono del termine) per il progetto di The Tube, che ha ambizioni internazionali e deve cercare di imporsi nel mercato dei fumetti professionali.

Grazie comunque per aver voluto aderire alla nostra iniziativa.

Ciao,
Redazione  Delos Digital

…………………………………………………………………………………………………………………………………………..

“Sono contento di aver partecipato”… Classica battuta di chi non sale sul podio.

Questa voce è stata pubblicata in Racconti illustrati e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Tavola prova Delos Digital

  1. Valeria Barbera aka Recenso ha detto:

    Interessante, anche tutto lo studio 🙂
    Anch’io un giorno o l’altro dovrò comprare la tavoletta grafica, per curiosità.

    Un abbraccio 🙂

  2. dinorotoli ha detto:

    Dura la tavoletta! Appena avrò un po’ di tempo, inizierò a fare le aste, l’antico metodo di inizio scrittura. Ciao simpatica, Ricambio l’abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.