Essere diversi

Concorso: UOMINI E DONNE SUL MARE 2012

Organizzato dal  Circolo di Artisti “La Stanza di Erato” Genova con la brava poetessa Laila Cresta

Posto la poesia  per intero sul blog dopo che l’ncipit (cinque righe) è stato pubblicato sulla rivista Writers Magazine Italia n° 35.

Essere diversi             (attestato di merito)

g6000

Esseri abbronzati,

indifesi,

distesi

e dall’azzurro del mare bagnati,

dal moto indomabile cullati.

Maschi e femmine così lontani

dal sesso dei primitivi villani.

Esseri abbronzati,

provocati,

rinati

così nel sole, nel mare vaganti

ma da occhi indiscreti distanti,

nel nulla vicini e avvinghiati

con i loro amori condannati.

Esseri abbronzati,

offesi,

ripresi

come vita d’esempio malsano,

per coloro che la pensano vano

e che nel tempo hanno ignorato

il progresso civile avanzato.

Esseri abbronzati,

criticati,

malati

per il vivere morale corrente,

dal totale sentire avvilente,

perseguitati e mortificati

e da molti voluti isolati.

Esseri abbronzati

vilipesi,

difesi

dall’amore come dono di vita,

con la scelta dei sensi preferita.

Uomini, donne, un senso comune,

nella mente il proprio costume.

Esseri abbronzati

ignorati,

additati

perché i loro diversi rapporti

affettuosi, ancor sì più forti

di quelli che il comune pudore

considera leciti di cuore.

Esseri abbronzati

malintesi,

incompresi

nella poco serena felicità,

e anche costretti alla laicità,

con la fede e con la persistenza

vivono così in piena coscienza.

sfidati,

dimenticati.

Esseri abbronzati

Essere diversi.

Questa voce è stata pubblicata in Racconti illustrati e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Essere diversi

  1. Recenso ha detto:

    Bellissima, Dino, ha la delicatezza di una poesia, il ritmo di una canzone e la saggezza di una riflessione.
    Complimenti per la pubblicazione dell’incipit sulla WMI.
    P.S. Sia la bimba che la luna sono sempre io. Appena posso ti rispondo 🙂

    • dinorotoli ha detto:

      Ciao, ti ringrazio del commento, forse esagerato. Devo inviarti ancora altra “energia”, ma in questo momento sono molto impegnato.. comunque a presto. Un abbraccio. Dino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...