Seconda lezione – Modificare una superficie

Consiglio: Conviene adoperare un quaderno a quadretti per disegnare le superfici con la penna. La posizione da assumere è molto importante. Seduti con la schiena poggiata,  sistemarsi il più possibile vicino al bordo del tavolo in modo tale che abbassando la testa il quaderno o un foglio, poggiato al limite , sia sotto gli occhi. I bordi saranno gli orientamenti orizzontali e verticali. Deve  muoversi solo la mano . Le superfici si disegnano partendo da un punto e ritornando allo stesso, senza alzare la penna dal foglio.

Ripeto, non è la mano che va educata ma gli occhi, ovvero la sincronia occhi/mano. La mano di un adulto è già educata a muoversi bene in tutte le direzioni quando scrive ma è la posizione del quaderno e del corpo che, molto spesso, non sono regolari (il quaderno inclinato da un lato e la testa non in asse con la schiena è diventata una brutta abitudine, nociva anche all’organismo).

Modifica semplice (un solo lato)

Modifica semplice (due lati)

Modifica più impegnativa (l’intero contorno)

Se chiamiamo “A” la prima superficie e “B” l’ultima, possiamo indicare la modifica  così:

Esercitazione

Modifica le seguenti superfici (ininfluente è il numero di passaggi, ma vanno modificate lentamente)

Esempio:

Esercizi facili:

Esercizi ancora facili ma più impegnativi:

Continua con altri esercizi a piacere, cerca di trovare quelli, all’apparenza, difficili.

Buon lavoro.

Questa voce è stata pubblicata in Lezioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Seconda lezione – Modificare una superficie

  1. Pingback: Indice lezioni | disegnare da adulti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.